L’isola di Calipso

Un approdo per anime curiose

Blog

«Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria. 
Chi legge avrà vissuto 5000 anni: c’era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava l’infinito… perché la lettura è un’immortalità all’indietro»Umberto Eco

Mi chiamo Laura, sono toscana.

Ho fatto studi classici, che mi hanno lasciato un amore infinito per i miti greci, le tragedie e tutte le possibili riletture sull’argomento.

Sono laureata in giurisprudenza ma ho fatto mia la dedica che la professoressa d’italiano mi lasciò su La casa degli spiriti di Isabel Allende «…perché nella severità del “Diritto” non dimentichi il piacere della Letteratura».

La curiosità è la mia molla, per questo adoro viaggiare, per scoprire luoghi, paesaggi, cibi, popoli, lingue, storie. E quando non posso viaggiare fisicamente, viaggio attraverso le pagine di un libro. Così facendo sono andata in ogni angolo del pianeta, in ogni epoca storica e ho collezionato infinite storie.

Su questo blog troverai le mie impressioni sulle letture fatte e, se vuoi, potrai seguirmi anche su Instagram e su Facebook.

Il mio blog

Un’enigma chiamato Anna

Anna Bolena chi era costei? Nell’immaginario collettivo è stata l’amante di Enrico VIII, causa scatenante dello scisma dalla chiesa cattolica, la donna che portò via il marito alla legittima consorte,…

Leggi

La Regina pervicace

Pensando a Caterina d’Aragona, legittima consorte di Enrico VIII per più di vent’anni, mi viene in mente un aggettivo: pervicace. In realtà la rappresenta perfettamente anche un altro termine: regale….

Leggi

Una donna che doveva diventare regina

Elisabetta di York la donna che doveva esse regina. Potrebbe sintetizzarsi così la vita tribolata e relativamente breve di questa donna che fu figlia, sorella, nipote, moglie, madre e nonna…

Leggi